Utilizza Adobe Sign per la firma di contratti online.

I contratti elettronici inviati e firmati online con Adobe Sign sono il modo più rapido e semplice per instradare rapidamente i documenti all'interno dei flussi di lavoro.

Prodotti inclusi. Visualizza i piani e i prezzi.

Hai già un account Adobe Sign? Accedi qui


Sposta tutti i tuoi contratti online e scopri i vantaggi.


Praticità

Praticità

La trasformazione in servizio online il processo di gestione contratti risulta molto più efficiente dell'indirizzamento manuale e della consegna tramite posta. Ottieni documenti firmati in pochi minuti, anziché giorni.


Facilità di utilizzo

Facilità di utilizzo

Con i contratti online, i tuoi firmatari non devono scaricare nulla. Basta fare clic sul collegamento che invii per accedere all'accordo online che richiede la loro firma elettronica o digitale.


Flessibile

Flessibile

È possibile inviare e ricevere documenti per la firma da qualsiasi luogo Niente più contratti elettronici bloccati perché tu o il firmatario non siete in ufficio.


Monitoraggio dello stato di avanzamento

Tieni traccia dell’avanzamento

Ogni passaggio viene registrato, dal momento in cui invii i contratti a quando ricevi i documenti firmati. Ricevi una notifica non appena un modulo elettronico viene visualizzato o firmato.


Integrazione

Integrazione

Adobe Sign è progettato per integrarsi perfettamente con le applicazioni che già usi. Usa Adobe Sign per firmare contratti in Microsoft Office, Salesforce, Workday, Dropbox, ServiceNow e altro ancora.




Domande frequenti sui contratti elettronici in Adobe Sign


Adobe Sign è una soluzione Document Cloud che consente di inviare, firmare, gestire e archiviare documenti e moduli con firme elettroniche legalmente valide. Utilizza le applicazioni web e mobili Adobe o lavora all'interno delle tue applicazioni preferite per firmare documenti, richiedere firme ad altri e tenere traccia dell'intero processo.


Sì. La protezione delle esperienze di firma digitale è una questione che Adobe affronta con grande serietà. Adobe Sign è conforme ai più rigorosi standard di sicurezza globali, tra cui le norme ISO 27001, SOC 2 Tipo 2 e lo standard PCI DSS utilizzato dal Payment Card Industry. Inoltre, soddisfa un'ampia gamma di normative in materia di privacy, tra cui HIPAA, GLBA e FERPA negli Stati Uniti.

 

Adobe Sign utilizza anche le procedure di sicurezza Adobe SPLC (Secure Product Lifecycle), che consistono in un insieme di oltre 1.000 attività di sicurezza specifiche, con criteri, processi e strumenti di sviluppo software integrati in molteplici fasi del ciclo di vita del prodotto. Che si tratti di gestire le identità oppure garantire la riservatezza dei dati o l'integrità dei file, Adobe Sign protegge i tuoi documenti, i dati e le informazioni personali.


Sì. Le firme elettroniche sono legalmente valide e riconosciute in quasi tutti i paesi industrializzati del mondo e anche i paesi meno sviluppati stanno promulgando leggi in materia di firma elettronica. Nel 2000, gli Stati Uniti hanno approvato l'ESIGN Act, legalizzando le firme elettroniche per quasi tutti i casi di utilizzo. A luglio 2016, nell'Unione Europea è entrato in vigore il Regolamento eIDAS in materia di identificazione elettronica e servizi fiduciari, mentre in altri paesi sono state promulgate leggi simili. Per ulteriori informazioni, visita la nostra pagina Le firme elettroniche sono legali.


Adobe Sign consente di caricare diversi tipi di documenti per richiedere le firme di altri utenti o creare modelli riutilizzabili, tra cui:

  • Adobe PDF (.pdf)
  • Microsoft Word (.doc e .docx)
  • Microsoft Excel (.xls e .xlsx)
  • Microsoft PowerPoint (.ppt e .pptx)
  • WordPerfect (.wp)
  • Testo (.txt)
  • Rich Text (.rtf)
  • Grafica (.tif, .jpg, .jpeg, .gif, .bmp e .png)
  • Web (.htm o .html)